Il prezzo dell'Oro nel tempo

Ultimo Aggiornamento: 26 Mar 2020

Mattone o Lingotto?

Nel 1920 in USA per acquistare una casa occorrevano circa $ 6.000, cioè l'equivalente di 300 once d'oro
Nel 1975 in USA per acquistare una casa occorrevano circa $ 40.000. 300 once d'oro valevano $ 52.500
Nel 2020 in USA per acquistare una casa occorrono circa $ 270.000. 300 once d'oro corrispondono a $ 370.000

Conclusioni

Si noti la progressiva e inesorabile riduzione di potere di acquisto della moneta nei confronti di beni reali quali la casa e l'oro. Al contrario sia il mattone che l'oro sono due splendidi esempi di riserva di valore nel tempo. Nonostante ciò essi hanno pronfonde differenze, che possiamo riassumere così:
Mattone:
  • Costi di gestione elevati
  • I tempi di liquidazione di un immobile posso essere molto lunghi
Oro:
  • Costi di gestione limitati
  • Alta liquidità in tutto il mondo
  • Tempi di liquidazione brevissimi

Riserva di valore

La funzione di riserva di valore si compie nella capacità di conservazione del potere di acquisto nel tempo. Nel caso dell'oro, si può sintetizzare nella capacità che ha un'oncia d'oro di acquistare il medesimo paniere di beni a distanza di anni.

Protezione

I soggetti che decidono di detenere il metallo, a medio/lungo termine e in un’ottica di diversificazione e protezione del capitale, hanno l'obbiettivo di tutelarsi dalle svalutazioni e dalle insicurezze economiche e politiche.

Riserve Auree

Il comportamento delle banche centrali oggi evidenzia un nuovo cambio di rotta, infatti, dal 2008 e cioè in corrispondenza dello scoppio della crisi finanziaria, queste hanno ripreso il ruolo di acquirenti d’oro. Inoltre, resta di notevole importanza la quantità di oro detenuta dalle istituzioni finanziare a titolo di riserva.